66 parlamentari dell’opposizione cambogiana si iscrivono al Partito Radicale

Il 30 giugno 2017, il Segretario del GCRL Matteo Angioli, la Rappresentante del Partito Radicale alle Nazioni Unite Laura Harth, gli ex deputati Maurizio Turco e Maria Antonietta Farina, i membri del principale partito dell’opposizione cambogiana, il Cambodia National Rescue Party (CNRP) Sam Rainsy e Saumura Tioulong, i rappresentanti dell’associazione Que Me Action for Democracy in Vietnam Penelope Faulkner e Vo Tran Nhat si sono riuniti a Parigi presso il Senato francese per discutere dei prossimi passi della comune impresa per la transizione verso lo stato di diritto attraverso l’affermazione del diritto alla conoscenza. La riunione è scaturita dalla conferenza ospitata dal senatore André Gattolin il 7 giugno.

Inoltre, al fine di consolidare la campagna e contribuire al raggiungimento di 3000 nuovi iscritti al Partito Radicale entro la fine del 2017, nel primo anno dopo la morte di Marco Pannella, tutti i partecipanti alla riunione si sono iscritti il Partito Radicale nonviolento transnazionale transpartito. Ad essi si sono aggiunti 66 tra deputati (55) e senatori (11) del CNRP, tra i quali Sam Rainsy ex deputato, in esilio a Parigi, autore dell’annuncio di questa importante decisione collettiva.

Print Friendly, PDF & Email

Add Comment