GCRL celebra il #MLKDay

Dal 1984, gli Stati Uniti osservano l’annuale Giornata di Martin Luther King Jr. celebrata il terzo lunedì di gennaio. La festa federale segna il compleanno di Martin Luther King jr che nacque il 15 gennaio 1929. Si celebrano la vita e le conquiste del leader americano per i diritti civili che ha lottato attraverso mezzi nonviolenti per l’uguaglianza razziale negli Stati Uniti.

Siamo felici di rendere omaggio a questo uomo e Reverendo straordinario ricordando come anche Martin Luther King jr sia stato incarcerato a seguito di molteplici atti di disobbedienza civile compiuti al fine di cambiare leggi ritenute ingiuste e discriminatorie, proprio come faceva il fondatore del Partito Radicale e del Global Committee for the Rule of Law – Marco Pannella. In questa occasione, ricordiamo in particolare le parole che M. L. King jr scrisse in una lettera durante la detenzione nel carcere di Birmingham.

“Io sostengo che un individuo che infrange una legge che in coscienza ritiene ingiusta, e che accetta di buon grado la pena della reclusione per sollevare le coscienze della comunità sul caso dell’ingiustizia inflittagli, esprime in realtà il massimo rispetto per la legge.”

Lettera dal carcere di Birmingham, 16 aprile 1963

Print Friendly, PDF & Email

Add Comment