Roberto Rampi e Sergio Rovasio al 30° anniversario del Premio Nobel assegnato al Dalai Lama

Sabato 7 dicembre si è svolta a Milano una cerimonia per celebrare il 30° anniversario della consegna del Premio Nobel per la Pace a Sua Santità il Dalai Lama. L’evento è stato promosso dalle donne tibetane ed erano presenti il Senatore Roberto Rampi, la Presidente dell’Unione Buddisti Italiani e Stefano Dallari della Casa del Tibet di Reggio Emilia. La cerimonia è stata molto suggestiva con anche la presenza di monaci e di alcuni membri del Parlamento tibetano in esilio rappresentanti dell’Europa e del Sudafrica, tra cui Jampa Sambdho.

Chi scrive ha ripercorso la stretta amicizia tra Sua Santità il Dalai Lama e Marco Pannella scomparso nel 2016, il lavoro svolto dal Partito radicale nel corso degli anni a Ginevra presso la Commissione Diritti Umani dell’Onu e i recenti contatti avuti da Laura Harth a Washington con varie personalità tibetane e non solo. E’ stata ricordata anche l’impostazione politica su cui Marco Pannella e il Dalai Lama si sono sempre trovati d’accordo nel tentare, nonostante ogni avversità, un dialogo ispirato alla nonviolenza con le autorità cinesi, mantenendo ferma la proposta della richiesta di autonomia per la regione del Tibet.

Il parlamentare tibetano Jampa Sambdho ha aggiornato sulle gravi violenze che le autorità cinesi continuano a perpetrare nei confronti del popolo tibetano e ha stigmatizzato il fatto che in questi ultimi mesi quasi ogni famiglia si ritrovi una spia cinese dentro casa per vigilare sui comportamenti dei loro membri. Anche il Senatore Rampi ha ricordato lo storico impegno del Partito Radicale, evidenziando in particolare la conferenza promossa il 28 novembre scorso al Senato con la partecipazione di parlamentari di diversi gruppi politici e con il collegamento video con il leader delle proteste di Hong Kong, Joshua Wong, a cui sono seguite le gravissime dichiarazioni dell’Ambasciatore cinese in Italia che hanno causato pesanti reazioni da parte delle istituzioni italiane.

Sergio Rovasio
Membro del Consiglio Generale del Partito Radicale

Print Friendly, PDF & Email

Add Comment