Tag: Europa

Lettera al Corriere della Sera sulla scelta di nominare Xi Jinping “Personaggio dell’anno”

Lettera al Corriere della Sera sulla scelta di nominare Xi Jinping “Personaggio dell’anno”

Egregio Direttore Fontana, Le scriviamo a seguito della sorprendente decisione del 23 dicembre da parte del Corriere della Sera, suffragata da editorialisti e giornalisti economici, di nominare il Presidente cinese Xi Jinping “Il Personaggio dell’Anno”. Secondo il quotidiano da lei diretto infatti, Xi Jinping è “l’uomo che ha maggiormente influenzato l’assetto economico mondiale. Solo Xi Jinping (…) è stato in

Read More

Il Partito Radicale presenta il Rapporto Carceri

Il Partito Radicale presenta il Rapporto Carceri

Il 20 dicembre è stato presentato nella sede del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito (PRNTT) il Rapporto Carceri curato da Rita Bernardini, coordinatrice del PRNTT, e trasmesso al Consiglio d’Europa. Il Rapporto è stato illustrato insieme all’Unione delle Camere Penali presente con il suo Presidente, l’avvocato Gian Domenico Caiazza. Oltre ai dirigenti del PRNTT Sergio D’Elia ed Elisabetta Zamparutti, sono intervenuti il direttore

Read More

La nuova via della seta e la sfida di Pechino alle democrazie occidentali

La nuova via della seta e la sfida di Pechino alle democrazie occidentali

Le notizie sulla crescita economica cinese, sia pur rallentata da squilibri macroeconomici, indebitamento complessivo e “guerra commerciale” con gli USA, confermano la portata dei risultati conseguiti dal Presidente Xi Jinping sul piano interno nel consolidare il sistema di potere guidato dal Partito Comunista Cinese: un potere sempre più accentrato nella figura di un Presidente ormai svincolato da termini di mandato

Read More

Sabato 10 marzo a Ginevra la manifestazione “Europe Stands With Tibet”

Sabato 10 marzo a Ginevra la manifestazione “Europe Stands With Tibet”

Sabato 10 marzo si terrà a Ginevra la manifestazione europea per il Tibet “EUROPE STANDS WITH TIBET”. Sarà presente una delegazione del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito e del Comitato Globale per lo Stato di Diritto “Marco Pannella”. In occasione del 59° anniversario della rivolta di Lhasa contro l’occupazione cinese, che i Tibetani celebrano annualmente in tutto il mondo, tutte le

Read More

Incontro tra Papa Francesco e Erdogan in Vaticano

Incontro tra Papa Francesco e Erdogan in Vaticano

L’incontro del 5 febbraio in Vaticano tra il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan e Papa Francesco ha rappresentato un evento propagandistico utile a migliorare l’immagine internazionale fortemente deteriorata del Capo di Stato turco. Erdoğan ha colto l’elemento di sintonia col Vaticano sulla questione delicatissima dello status di Gerusalemme per affermare una immagine positiva di sé nella scena internazionale da utilizzare

Read More

Esito della Convention del Partito Radicale

Esito della Convention del Partito Radicale

Tre giorni di dibattiti e approfondimenti, venti nazionalità e quaranta nuovi iscritti al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito. E’ questo l’esito della Convention radicale organizzata dal 27 al 29 ottobre 2017 a Roma nello storico salone di Via di Torre Argentina 76, rinnovato per l’occasione con l’affissione di un nuovo fondale che ricopre l’intera parete della presidenza in onore della

Read More

Pubblicato il Rapporto del Comitato Prevenzione Tortura sul Regno Unito

Pubblicato il Rapporto del Comitato Prevenzione Tortura sul Regno Unito

Il 19 aprile il parlamento britannico ha approvato la mozione proposta dal Prima Ministro Theresa May per la convocazione di elezioni politiche anticipate, previste per il prossimo 8 giugno. La mozione ha superato il quorum dei due terzi richiesti, grazie al sostegno delle opposizioni laburista e liberal-democratica. Lo stesso giorno, il Comitato per la Prevenzione della Tortura del Consiglio d’Europa

Read More

Louis Michel invita Erdogan a non indire il referendum per reintrodurre la pena di morte

Louis Michel invita Erdogan a non indire il referendum per reintrodurre la pena di morte

L’eventuale reintroduzione della pena di morte in Turchia rappresenterebbe una linea rossa da non oltrepassare. Significherebbe la fine del processo di adesione all’UE, di fatto già congelato. Nessuno dei valori alla base della costruzione europea può giustificare la relativizzazione della vita umana né l’accettazione di una giustizia che uccide. La Turchia, in quanto membro del Consiglio d’Europa, si trova di fronte

Read More