Tag: Regno Unito

Il martello invisibile che incombe sul popolo britannico

Il martello invisibile che incombe sul popolo britannico

L’Operazione Yellowhammer ha lo scopo di mitigare, nel Regno Unito, gli effetti dirompenti della Brexit, e dovrebbe durare per circa tre mesi. E’ stata elaborata dal Civil Contingencies Secretariat (CCS), un dipartimento dell’Ufficio del Governo responsabile della pianificazione delle emergenze. Per preparare al meglio i britannici all’eventualità di un’uscita senza accordo, era attesa la pubblicazione di estratti del documento martedì

Read More

UANI: Una relazione speciale e una responsabilità speciale per fermare insieme l’aggressione iraniana

UANI: Una relazione speciale e una responsabilità speciale per fermare insieme l’aggressione iraniana

United Against Nuclear Iran (UANI) pubblica una serie di raccomandazioni per una strategia congiunta tra Stati Uniti e Regno Unito sull’Iran. Con Boris Johnson Primo Ministro del Regno Unito e Dominic Raab al Ministero degli Esteri, UANI pubblica un documento strategico che suggerisce come il Regno Unito e gli Stati Uniti possono lavorare insieme per combattere le ambizioni egemoniche e

Read More

Il Relatore sulla Libertà dei Media del Consiglio d’Europa in visita a Radio Radicale

Il Relatore sulla Libertà dei Media del Consiglio d’Europa in visita a Radio Radicale

Il 26 luglio su invito del Sen. Roberto Rampi, tre membri della Camera dei Lord hanno effettuato una missione esplorativa a Roma in cui hanno visitato il Senato della Repubblica e gli studi di Radio Radicale. George Foulkes, laburista, ex Sottosegretario allo Sviluppo Internazionale del primo governo Blair, Bob Kerslake, indipendente, ex capo della macchina amministrativa del governo britannico, Jeremy

Read More

Boris Johnson convocato in tribunale. Si può sanzionare la menzogna in politica?

Boris Johnson convocato in tribunale. Si può sanzionare la menzogna in politica?

A stabilirlo sarà un tribunale britannico. In un articolo del 29 maggio, il Guardian riporta la decisione di un giudice del tribunale distrettuale di Westminster di confermare che la denuncia contro Boris Johnson per aver mentito è ricevibile. Di conseguenza, il candidato alla leadership del Partito Conservatore, nonché potenziale futuro Prime Minister, è stato convocato in tribunale per rispondere dell’accusa

Read More

Al Parlamento britannico si può dibattere di indipendenza del Galles

Al Parlamento britannico si può dibattere di indipendenza del Galles

Il 13 febbraio, all’indomani dell’inizio del processo nella Corte Suprema spagnola contro dodici leader indipendentisti catalani, l’on. Hywel Williams ha chiesto al Presidente della Camera dei Comuni John Bercow se sia regolare tenere un dibattito democratico in Parlamento su un questione simile, cioè l’indipendenza del Galles, senza correre il rischio di essere perseguito dalla giustizia. Il Presidente ha risposto che

Read More

Aggiornamento sulle lezioni del Rapporto Chilcot

Aggiornamento sulle lezioni del Rapporto Chilcot

Il 30 maggio l’Iraq War Families Campaign Group (IWFCG) ha pubblicato un aggiornamento sulla campagna iniziata dopo la pubblicazione del Rapporto dell’Inchiesta Chilcot volta ad assicurare riforme che rendano più accountable il governo. A seguito delle osservazioni presentate a aprile dal gruppo di familiari alla Commissione per gli Affari Pubblici e Costituzionali (CAPC) intitolate “Misure di garanzia del processo decisionale

Read More

Brexit e Diritto alla Conoscenza

Brexit e Diritto alla Conoscenza

Brexit, il voto in Gran Bretagna e il diritto alla conoscenza* Siamo ormai a poco più di un mese dalle elezioni legislative nel Regno Unito. Elezioni che avranno come punto centrale la gestione della questione Brexit: il prossimo Governo dovrà adottare una posizione dura con Bruxelles, o deve essere disposto ad essere flessibile per ottenere il più possibile da Bruxelles?

Read More

Pubblicato il Rapporto del Comitato Prevenzione Tortura sul Regno Unito

Pubblicato il Rapporto del Comitato Prevenzione Tortura sul Regno Unito

Il 19 aprile il parlamento britannico ha approvato la mozione proposta dal Prima Ministro Theresa May per la convocazione di elezioni politiche anticipate, previste per il prossimo 8 giugno. La mozione ha superato il quorum dei due terzi richiesti, grazie al sostegno delle opposizioni laburista e liberal-democratica. Lo stesso giorno, il Comitato per la Prevenzione della Tortura del Consiglio d’Europa

Read More