Tag: repressione

Hong Kong e Taiwan di fronte alle crescenti minacce della Cina

Hong Kong e Taiwan di fronte alle crescenti minacce della Cina

Proponiamo la versione in italiano di un articolo, pubblicato il 24 aprile da The Hill, di Jianli Yang, membro onorario del Global Committee for the Rule of Law “Marco Pannella”, fondatore e presidente di Citizen Power Initiatives for China e Aaron Rhodes, presidente del Forum for Religious Freedom-Europe e autore di “The Debasement of Human Rights”. Il 18 aprile Pechino

Read More

Dichiarazione sulla presenza in Italia del Ministro degli Esteri iraniano Zarif

Dichiarazione sulla presenza in Italia del Ministro degli Esteri iraniano Zarif

Sulla presenza in Italia del Ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif, mentre prosegue la repressione delle rivolte popolari in Iran, Elisabetta Zamparutti per Nessuno tocchi Caino, Giulio Terzi di Sant’Agata per il Global Committee for the Rule of Law “Marco Pannella” e Maurizio Turco per il Partito Radicale, hanno dichiarato quanto segue: È con grande indignazione che apprendiamo della

Read More

La Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati condanna la repressione in Cambogia

La Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati condanna la repressione in Cambogia

Martedì 19 dicembre la Commissione Affari Esteri della Camera, presieduta dall’On. Fabrizio Cicchitto, ha adottato una risoluzione che condanna la repressione in atto da mesi in Cambogia ad opera del governo guidato da 32 anni dal Primo Ministro Hun Sen. Il testo depositato dall’On. Pia Locatelli, presidente del Comitato Permanente sui Diritti Umani che opera nell’ambito della Commissione Esteri, deplora

Read More

Oggi muore la democrazia in Cambogia. La repressione di Hun Sen prosegue

Oggi muore la democrazia in Cambogia. La repressione di Hun Sen prosegue

Dichiarazione del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito sullo scioglimento del principale partito di opposizione della Cambogia. Oggi 16 novembre, a pochi mesi dalle elezioni nazionali previste per giugno 2018, la Corte Suprema cambogiana, composta da nove membri tutti vicini al Partito di maggioranza guidato dal Primo Ministro Hun Sen, ha deciso lo scioglimento del principale partito di opposizione, il Partito

Read More