Tag: rule of law

L’autogol di Xi Jinping su Taiwan

L’autogol di Xi Jinping su Taiwan

A fronte delle operazioni di “propaganda” nel mondo occidentale su una Cina pacifica, multilaterale e desiderosa di sostenere i liberi commerci, nel quadrante est-asiatico il regime comunista di Pechino continua a mostrare il suo vero volto autoritario, prepotente e deciso ad imporre le proprie finaltà ipernazionaliste con la minaccia della forza. Al termine di un anno, il 2018, segnato da

Read More

Il ritorno di Sam Rainsy ha neutralizzato la strategia di Hun Sen di distruggere il CNRP

Il ritorno di Sam Rainsy ha neutralizzato la strategia di Hun Sen di distruggere il CNRP

Il ritorno alla leadership di Sam Rainsy ha neutralizzato la strategia di Hun Sen volta a distruggere il Partito di Salvezza Nazionale della Cambogia (CNRP) dall’interno. Hun Sen intendeva servirsi di Kem Sokha come ostaggio per distruggere il partito di opposizione. E’ stata esercitata ogni forma di intimidazione e di pressione psicologica – non solo su Kem Sokha ma anche

Read More

Norman Baker sulla legge per l’Accesso Reciproco in Tibet

Norman Baker sulla legge per l’Accesso Reciproco in Tibet

Come presidente della Tibet Society, il più antico gruppo pro-Tibet del mondo, e Membro onorario del Comitato Globale per lo Stato di Diritto “Marco Pannella”, sono lieto di vedere i progressi compiuti per chiedere reciprocità al governo cinese in termini di accesso al Tibet. Il 25 settembre, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato la Legge sull’Accesso Reciproco

Read More

Intervento di Giulio Terzi alla conferenza “SOS Stato di Diritto” al Consiglio ONU per i Diritti Umani

Intervento di Giulio Terzi alla conferenza “SOS Stato di Diritto” al Consiglio ONU per i Diritti Umani

38th SESSIONE ORDINARIA DEL CONSIGLIO ONU SUI DIRITTI UMANI Ginevra, 20 giugno 2018 È un grande onore parlare qui al Palais des Nations, a nome del Comitato Globale per lo Stato di Diritto “Marco Pannella”. Il nostro più sincero ringraziamento va all’Ambasciatore Maurizio Serra e all’Ambasciatore Massimo Bellelli per il loro sostegno, al Dott. Gianni Magazzeni, a tutto l’Ufficio dell’Alto

Read More

“S.O.S. Stato di Diritto” al Consiglio ONU sui Diritti Umani

“S.O.S. Stato di Diritto” al Consiglio ONU sui Diritti Umani

TAVOLA ROTONDA S.O.S. STATO DI DIRITTO Mercoledì 20 giugno 2018, 13:30 – 15:00 SALA XXIV, Palais des Nations Ginevra Organizzata dal Comitato Globale per lo Stato di diritto “Marco Pannella” (GCRL), il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito (PRNTT), l’Istituto di Siracusa, in collaborazione con la Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra. Interventi Gianni MAGAZZENI Capo della Sezione

Read More

29° anniversario di Piazza Tiananmen

29° anniversario di Piazza Tiananmen

Il 4 giugno 2018 è il 29° anniversario del massacro avvenuto a Piazza Tiananmen, a Pechino. Ricordiamo questa tragica ricorrenza con Jianli Yang, membro onorario del Comitato Globale per lo Stato di Diritto, che ha lanciato una petizione per chiedere al Presidente cinese Xi Jinping di rivelare cosa è successo al “Tank Man”, l’eroe che si oppose ad una fila

Read More

Aggiornamento sulle lezioni del Rapporto Chilcot

Aggiornamento sulle lezioni del Rapporto Chilcot

Il 30 maggio l’Iraq War Families Campaign Group (IWFCG) ha pubblicato un aggiornamento sulla campagna iniziata dopo la pubblicazione del Rapporto dell’Inchiesta Chilcot volta ad assicurare riforme che rendano più accountable il governo. A seguito delle osservazioni presentate a aprile dal gruppo di familiari alla Commissione per gli Affari Pubblici e Costituzionali (CAPC) intitolate “Misure di garanzia del processo decisionale

Read More

Mediatore europeo: “a volte conosciamo quando è troppo tardi”

Mediatore europeo: “a volte conosciamo quando è troppo tardi”

Il 26 marzo abbiamo intervistato il Mediatore europeo, la sig.ra Emily O’Reilly, sul livello di trasparenza nell’UE e sulla campagna per il riconoscimento del diritto alla conoscenza. Signora O’Reilly, il 13 febbraio scorso, dopo un’inchiesta di undici mesi, lei ha confermato un caso di cattiva amministrazione da parte del Consiglio europeo. Come è giunta a questa conclusione? Eravamo consci della

Read More