Tag: stato di diritto

L’incontro con i prigionieri politici catalani

L’incontro con i prigionieri politici catalani

“Shame on Europe”. Questo si legge sull’asfalto all’ingresso del carcere di Lledoners, a 70 km a nord di Barcellona. Noi l’abbiamo letta l’8 gennaio prima di incontrare quattro dei nove esponenti catalani in detenzione preventiva da un anno e due mesi. Vergogna per un’Europa che finge di non vedere che in quel carcere, oltre ai nove “presos politicos”, è detenuto

Read More

L’autogol di Xi Jinping su Taiwan

L’autogol di Xi Jinping su Taiwan

A fronte delle operazioni di “propaganda” nel mondo occidentale su una Cina pacifica, multilaterale e desiderosa di sostenere i liberi commerci, nel quadrante est-asiatico il regime comunista di Pechino continua a mostrare il suo vero volto autoritario, prepotente e deciso ad imporre le proprie finaltà ipernazionaliste con la minaccia della forza. Al termine di un anno, il 2018, segnato da

Read More

Lettera al Corriere della Sera sulla scelta di nominare Xi Jinping “Personaggio dell’anno”

Lettera al Corriere della Sera sulla scelta di nominare Xi Jinping “Personaggio dell’anno”

Egregio Direttore Fontana, Le scriviamo a seguito della sorprendente decisione del 23 dicembre da parte del Corriere della Sera, suffragata da editorialisti e giornalisti economici, di nominare il Presidente cinese Xi Jinping “Il Personaggio dell’Anno”. Secondo il quotidiano da lei diretto infatti, Xi Jinping è “l’uomo che ha maggiormente influenzato l’assetto economico mondiale. Solo Xi Jinping (…) è stato in

Read More

Il ritorno di Sam Rainsy ha neutralizzato la strategia di Hun Sen di distruggere il CNRP

Il ritorno di Sam Rainsy ha neutralizzato la strategia di Hun Sen di distruggere il CNRP

Il ritorno alla leadership di Sam Rainsy ha neutralizzato la strategia di Hun Sen volta a distruggere il Partito di Salvezza Nazionale della Cambogia (CNRP) dall’interno. Hun Sen intendeva servirsi di Kem Sokha come ostaggio per distruggere il partito di opposizione. E’ stata esercitata ogni forma di intimidazione e di pressione psicologica – non solo su Kem Sokha ma anche

Read More

Scontro USA-Cina sui diritti umani: nuovi strumenti per la difesa delle norme universali

Scontro USA-Cina sui diritti umani: nuovi strumenti per la difesa delle norme universali

Il 19 dicembre, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato una legge bipartisan sul Tibet che farà infuriare la Cina, aprendo la strada a divieti di visti ai funzionari cinesi che negano ai cittadini americani, ai funzionari governativi e ai giornalisti l’accesso al Tibet. Fino ad ora, a queste categorie viene regolarmente negato l’accesso alle aree tibetane, e

Read More

Incontro su stato di diritto e diritto alla conoscenza

Incontro su stato di diritto e diritto alla conoscenza

Il 21 dicembre si è svolto un incontro a Roma nella sede del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito (PRNTT) sull’iniziativa del PRNTT per la transizione verso lo stato di diritto attraverso il diritto alla conoscenza. Dopo l’intervento introduttivo della Rappresentante all’ONU del PRNTT Laura Harth, focalizzato sull’influenza cinese in materia di universalità dei diritti umani, sono intervenuti il Presidente del

Read More

La repressione in Cambogia si intensifica

La repressione in Cambogia si intensifica

Di fronte alla crescente pressione internazionale tesa a ristabilire la democrazia in Cambogia, il Primo Ministro Hun Sen non ha trovato risposta migliore che quella di adottare nuove misure per neutralizzare gli ultimi elementi dell’opposizione e rendere ancora più difficile il ripristino della democrazia. E’ un vero e proprio insulto alla comunità internazionale, all’Unione Europea in particolare, che sta minacciando

Read More