Conferenza: Religione, Business e Diritti Umani

La European Platform Against Religious Intolerance and Discrimination (EPRID) & Quê Me: Vietnam Committee on Human Rights in collaborazione con il deputato europeo Ramon Tremosa i Balcells, con il sostegno del Global Committee for the Rule of Law “Marco Pannella” organizzano la conferenza:

RELIGIONE, BUSINESS E DIRITTI UMANI
Mercoledì 6 settembre 2017 – 14:00-16:00
Bruxelles, Parlamento europeo, Sala A5E-2

La libertà di religione o di credo va all’essenza di ogni essere umano, tanto che in molti sostengono che la religione dovrebbe essere una questione privata. Dunque cosa ha a che fare il mondo del  business con questo diritto umano? Più di quanto si possa pensare!

Ogni giorno, le imprese di tutto mondo riuniscono persone di diversa provenienza e religione per un obiettivo comune: produrre un prodotto o un servizio per gli altri. Allo stesso tempo, le società stanno diventando sempre più religiosamente variegate. Gli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile per il 2030 includono vari riferimenti alla diversità e all’inclusione ed è ampiamente accettato che la diversità influirà sempre più sui lavoratori e sui mercati. Facilitare tale diversità fa parte della strategia globale delle imprese per valorizzare i dipendenti e aumentare la loro fedeltà a vantaggio dei clienti e degli azionisti.

Interventi

Dr Brian Grim Presidente, Religious Freedom & Business Foundation (RFBF)
Dr. Ján Figel’ Special Envoy on the Promotion of Freedom of Religion or Belief outside the EU
Amarjit Singh Financial Services – Wealth & Asset Management, Ernst & Young LLP
Michael Walekin Faculty of Divinity, University of Cambridge, former Head of Religion, BBC
DG Trade Representative (TBC)

Le presentazioni saranno seguite da una sessione di domande e risposte. RFBF inviterà le aziende a dimostrare il loro impegno per la diversità religiosa e l’inclusione firmando l’Impegno Corporativo RFBF sulla libertà di religione o credo.

Scarica il Poster della Conferenza.

Print Friendly, PDF & Email

Add Comment