Il Global Committee piange la scomparsa dell’Ambasciatore Zuccoli

Con profondo dolore abbiamo appreso che l’Ambasciatore in Bulgaria del Sovrano Ordine di Malta, Camillo Zuccoli, è deceduto improvvisamente il 3 febbraio all’età di 61 anni. Era Ambasciatore dell’Ordine in Bulgaria dal 2007. “Grazie alla sua instancabile attività e al suo enorme amore per la Bulgaria, 460 iniziative umanitarie, ospedaliere, sociali ed educative sono state implementate in 177 diverse località in Bulgaria”, ha scritto l’Ordine.

Fieramente monarchico e innamorato della libertà, la briosa serietà e la vasta cultura che lo accompagnavano generavano in lui un’instancabile e contagiosa operosità alla quale era pressoché impossibile rimanere indifferenti o disinteressati. Dedicatosi da sempre a difendere e promuovere la libertà, la democrazia e lo Stato di Diritto in zone del mondo che spaziavano da Taiwan al Venezuela, Camillo è stato un uomo creativo e pieno di idee che ha sostenuto il Global Committee for the Rule of Law “Marco Pannella” fin dalla sua creazione nei primi mesi del 2016.

La sua scomparsa ci rattrista e ci impoverisce. Sarà un’impresa difficilissima continuare senza il suo incoraggiamento e il suo immancabile sorriso, ma cercheremo di proseguire il nostro impegno comune verso quei valori di libertà e compassione a cui si era dedicato. Sarà un impresa perché oggi se ne è andato un amico.

Alla moglie Ursula e alla famiglia esprimiamo la nostra profonda vicinanza.

Print Friendly, PDF & Email

Add Comment